Logyn n.16

La rivoluzione del dato

Si chiama Data Driven Economy l’economia generata da un nuovo tipo conoscenza, fondata sulla capacità di utilizzare al meglio la quantità di informazioni che, ogni giorno, circolano all’interno e al di fuori delle organizzazioni. Informazioni che viaggiano sul mobile, attraverso l’omnicanalità, l’intelligenza artificiale, la blockchain, i big data, il cloud, i social network e che influenzano in modo significativo l’intero sistema Paese. Per questo servono nuove competenze, ma anche nuove capacità di visione, perché il valore della Data Driven Economy non è nella sola raccolta e amministrazione di una quantità crescente di dati.
Email to someoneShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on Twitter